Delegazione ONAF per conoscere meglio il Piave DOP

Il Consorzio del formaggio Piave ha avuto l’onore di ospitare ieri una delegazione di assaggiatori ONAF, obiettivo: studiare e catturare tutte le peculiarità delle diverse stagionature della DOP; dal Piave Fresco, stagionato 20 giorni, al Piave Vecchio Riserva, stagionato oltre 18 mesi.

Il Consorzio ha voluto coinvolgere in questo progetto di approfondimento sensoriale gli assaggiatori ONAF, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi, in quanto tecnici, conoscitori e rigorosi testimoni delle realtà casearie.

Il lavoro svolto ieri dagli assaggiatori ONAF con il Piave DOP si tradurrà in informazioni concrete e qualificate che permetteranno al Consorzio di continuare il lavoro di valorizzare e promozione del formaggio.